Migliora la tua routine di cura della pelle con questi fantastici suggerimenti!

routine-pulizia-viso

Seguire costantemente le mode per la cura della pelle può aggravare la situazione, portando a una miriade di problemi. Se sei una persona a cui piace continuare a cambiare i prodotti, fermati e valuta la tua routine di cura della pelle! Invece, ti sfidiamo a crearne uno che abbia più passaggi e possa aiutarti a ottenere la perfetta grana della pelle. In base a quali sono i problemi della tua pelle, alcuni potrebbero avere iperpigmentazione, mentre altri si occupano di pelle irregolare, acne, opacità e così via.

Lascia che quest’anno sia un punto di svolta per la tua pelle, mentre crei una routine di cura della pelle in 8 fasi da seguire durante tutto l’anno. Può sembrare noioso, ma non ci vuole troppo tempo! Inoltre, desiderare che la tua pelle appaia sempre giovane e luminosa richiede uno sforzo costante. Pronto a sapere come procedere? Entriamo subito!

  • Balsamo di bellezza o detergente a base di olio: se indossi il trucco, devi abbattere il pigmento e il fondotinta abbastanza bene da non ostruire i pori. Se ti lavi direttamente il viso con un detergente per rimuovere il trucco, ci sono possibilità che i tuoi pori abbiano del trucco che li ostruisce, il che si trasformerà in un brufolo se segui il processo per alcuni giorni. Invece, prova un detergente a base di olio o un balsamo di bellezza. Sebbene entrambi abbiano una differenza nella consistenza, entrambi aiutano a sciogliere il trucco dal viso. Massaggia il viso con l’olio detergente fino a rimuovere completamente il trucco, quindi emulsiona l’olio con qualche goccia d’acqua per pulire i pori. Nel caso di un balsamo, la consistenza più densa si scioglierà sul viso e ti regalerà un’esperienza di pulizia lussuosa.
  • Detergente schiumogeno: Successivamente, una volta deterso il viso con l’olio o il balsamo, è il momento di togliere tutta quella sporcizia dal viso. Usa un detergente delicato a base di schiuma per scomporre l’olio e lavare via ogni residuo di trucco dal viso. La differenza che noterai è la pelle che risulta idratata e idratata anche dopo aver usato il sapone. Se hai la pelle sensibile alla secca, questo processo farà miracoli sulla tua pelle. Esistono oli e detergenti a base di riso e soia che si adattano molto bene alle pelli sensibili. Se hai la pelle grassa, questo processo assicurerà che la tua pelle non venga spogliata di tutta la sua umidità, il che porta alla sovrapproduzione di oli e sebo.
  • Esfoliante delicato: lascia il viso umido dopo averlo lavato con un detergente schiumogeno. Quindi, usa un esfoliante delicato per assicurarti che la pelle morta e i punti bianchi vengano rimossi, rivelando una pelle luminosa. L’esfoliazione è uno dei passaggi più importanti nella cura della pelle poiché le cellule della pelle non sempre si staccano naturalmente dall’epidermide. Il motivo per cui hai la pelle a chiazze o squamosa potrebbe essere anche la mancanza di esfoliazione. Una cosa da tenere a mente è usare prodotti con esfolianti fini invece di particelle più grandi come scrub. Se hai intenzione di esfoliare ogni giorno, devi usare un prodotto delicato.
  • Tonico: asciuga il viso dopo aver lavato via l’esfoliante e passa un po’ di tonico rinfrescante sulla pelle. Un tonico aiuta a chiudere i pori aperti e aiuta a darti un aspetto fresco. I tonici preparano anche la tua pelle per i prossimi passi nella cura della pelle. Evita i tonici a base di alcol poiché sono dannosi per la pelle. Se stai seguendo un regime anti-acne o eczema e devi usare una crema al CBD da 1000 mg, il più delicato dei toner ti darà risultati amplificati e più rapidi dal prodotto. Questo passaggio prepara la pelle ad assorbire bene tutti i prodotti rimanenti.
  • Skin essence: da qui in poi inizia il lusso! Skin essence è uno dei prodotti che più cambiano la vita che puoi aggiungere alla tua routine. Con una quantità concentrata di ingredienti, l’essenza ha lo scopo di colpire le aree problematiche, che si tratti di pelle secca, pelle opaca, acne, rughe o linee sottili. Grazie alla sua consistenza, questo è il primo prodotto da applicare sulla pelle una volta che il toner si è asciugato. Picchietta delicatamente alcune gocce sulla pelle e non strofinare! La pelle assorbirà rapidamente l’essenza e non ha bisogno di essere trattata come una crema. Se non conosci l’essenza della pelle, prova a usarla prima due volte a settimana e aumenta la frequenza da lì.
  • Fiala o siero nutriente: una fiala o un siero è leggermente più denso di un siero, motivo per cui è il passaggio successivo. Esistono diversi prodotti sul mercato, dalla niacinamide e vitamina C all’acido salicilico e ai sieri di retinolo. Puoi raccogliere sieri gratuiti che non annullano l’effetto l’uno dell’altro e applicarli a strati o applicarli solo sull’area problematica del viso tramite un trattamento spot. Assicurati di utilizzare il siero di vitamina C nella routine al mattino e il retinolo nella routine della sera.
  • Maschere in tessuto: se stai cercando di illuminare e idratare rapidamente la tua pelle, soprattutto in inverno, una maschera in tessuto è ciò di cui hai bisogno. Questo passaggio può essere utilizzato due volte a settimana e vedere una differenza istantanea nella grana della tua pelle. Sono finiti i giorni in cui sfoggiare la pelle spenta era un segno dell’inverno. Una maschera da skeet è una delle tendenze coreane per la cura della pelle che ha preso d’assalto il mondo grazie ai suoi sieri fortemente infusi. Basta aprire il pacchetto di maschere in tessuto e metterlo sul viso come per i ritagli. Tieni la maschera in posa per non più di 30 minuti e usa il siero rimanente (ce ne sarà molto nella confezione) sulle braccia e sulle zone asciutte come le ginocchia.
  • Crema idratante per il viso: un’applicazione più densa di una crema idratante, a base di aloe o crema come la cura della pelle al CBD, farà in modo che l’umidità rimanga bloccata. Assicurati di utilizzare creme idratanti adatte alla stagione per mantenere l’equilibrio del pH della pelle.
Leggi anche  Come diventare wedding planner

Il tuo obiettivo per la cura della pelle potrebbe essere l’anti-invecchiamento o il recupero dell’acne; questa routine fa spazio a tutti i tipi di pelle per integrare prodotti che fanno una grande differenza.

Segui questi passaggi e non dimenticare di aggiungere SPF all’ultimo passaggio per la cura della pelle al mattino; scoprirai la pelle del fornitore che sembra anni più giovane.